January 27, 2020 / 7:45 AM / 2 months ago

Btp festeggiano voto Regionali, tasso 10 anni a min. da quasi 3 mesi

MILANO, 27 gennaio (Reuters) - Partenza in rally per la carta italiana all’indomani delle Regionali che hanno visto il candidato del centro-sinistra, Stefano Bonaccini, sconfiggere la leghista Lucia Borgonzoni in Emilia-Romagna, in un test chiave per la tenuta dell’esecutivo.

“Chiaramente la situazione è molto migliore rispetto a venerdì scorso. Dopo le Regionali di ieri, la tentuta del governo preoccupa decisamente meno. Ora l’unica cosa che può provocare qualche grattacapo è la debolezza del M5s ma, anche grazie al referendum sul taglio dei parlamentari per un po’ dovremmo stare tranquilli”, ragiona un operatore di una banca italiana.

Più in generale, va detto che a sostenere l’intero comparto della zona euro, Italia compresa, ci sono i timori per il nuovo coronavirus che in Cina ha già provocato oltre 80 morti e quasi 1.300 contagiati.

Pochi minuti dopo le 8,30, su piattaforma TradeWeb, il differenziale di rendimento Italia-Germania sul tratto decennale piomba a 147 punti base, minimo da metà dicembre, dai 160 della scorsa chiusura.

Alla stessa ora, il tasso del decennale di riferimento scende a 1,08% da 1,23% di venerdì, al minimo da inizio novembre.

Sara Rossi, in redazione a Milano Alessia Pe

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below