January 9, 2020 / 6:31 AM / 2 months ago

Proposta Aspi di 700 mln per riduzione pedaggi "insufficiente" - De Micheli a stampa

MILANO, 9 gennaio (Reuters) - La proposta di Autostrade per l’Italia di 700 milioni per la riduzione dei pedaggi nell’ambito di interlocuzioni con il governo per evitare la revoca della concessione è insufficiente.

Lo dice il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli in un’intervista a Repubblica.

“Ci saremmo aspettati una riduzione significativa delle tariffe ai caselli senza modificare il piano di maggiori investimenti per la rete e la manutenzione. Non do numeri. Ma la proposta è insufficiente”, dice De Micheli.

Il ministro non dà tempi per la decisione del governo sulla concessione. “Non mi sbilancio ma la verifica è praticamente conclusa”, dice.

La revoca della concessione di Aspi, che fa capo ad Atlantia , è chiesta a gran voce dal Movimento 5 Stelle a seguito del crollo del ponte Morandi nell’agosto 2018, ma non trova il favore di Italia Viva, mentre il Partito Democratico è più cauto.

Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Alessia Pé

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below