December 20, 2019 / 3:41 PM / 5 months ago

Fca, confermati investimenti Italia e piena occupazione dopo intesa con Psa - sindacati

TORINO, 20 dicembre (Reuters) - Nel suo incontro con i sindacati, Fiat Chrysler ha confermato il piano di investimento per gli stabilimenti italiani da 5 miliardi di euro al 2021 e l’obiettivo globale di piena occupazione entro il 2022.

Lo hanno detto Marco Bentivogli, segretario generale Fim-Cisl e Rocco Palombella, segretario generale Uilm, uscendo dalla riunione prevista dopo l’annuncio dell’accordo di integrazione con Psa-Peugeot.

“Quello che abbiamo acquisito è che per un anno non succederà assolutamente nulla, ma dal 2021 saranno prese decisioni su piattaforme, motori, tecnologia. Ma il piano da 5 miliardi al 2021 per l’Italia resta valido perché gran parte degli investimenti saranno entro il 2020”, ha detto Palombella.

“Ci hanno rassicurato che tutti i 400.000 dipendenti del nuovo gruppo saranno salvaguardati, non ci saranno licenziamenti”, ha aggiunto.

Nei prossimi mesi i sindacati sceglieranno come selezionare il rappresentante di Fca nel gruppo post-fusione, che non sarà una scelta dell’azienda, ha spiegato Marco Bentivogli. (Giulio Piobvaccari, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below