October 26, 2012 / 4:33 PM / 7 years ago

Diritti tv, Berlusconi ha mostrato "naturale capacità a delinquere" in disegno criminoso-motivazioni

MILANO, 26 ottobre (Reuters) - All’ex-presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, condannato a quattro anni di carcere per frode fiscale nell’ambito del processo sui diritti tv Mediaset, “viene attribuita una naturale capacità a delinquere”.

Nelle motivazioni della sentenza, lette in aula, i giudici spiegano che “per la rilevante gravità della vicenda criminosa, caratterizzata dalla rilevantissima entità degli importi sottratti al fisco e dal perseguimento dei fini in modo pervicace per un periodo di 20 anni, a Berlusconi viene attribuita una naturale capacità a delinquere mostrata nella persecuzione del disegno criminoso”.

“Nemmeno si può ignorare la produzione di un’immensa disponibilità economica all’estero ai danni dello Stato, che ha consentito la concorrenza sleale ai danni di altre società del settore”, continua la Corte.

(Sara Rossi)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below