30 gennaio 2009 / 07:33 / tra 9 anni

Forex, avversione a rischio premia yen, dollaro in chiusura Asia

TOKYO, 30 gennaio (Reuters) - Negli scambi finali sulla piazza asiatica il clima di nuova avversione al rischio aumenta l‘attrattiva degli investimenti in dollaro e yen.

La caduta dei listini di borsa incoraggia la chiusura delle posizioni di ‘carry-trade’ in valuta giapponese, mentre gli accresciuti timori di recessione globale tende a favorire i flussi in direzione del dollaro, valuta che resta la più liquida al mondo.

Particolarmente colpita la divisa neozelandese, al minimo degli ultimi sei anni su quella Usa dopo i commenti del banchiere centrale Allan Bollard, che gha parlato di margine di manovra per un nuovo taglio dei tassi.

Gli investitori attendono nel primo pomeriggio la stima sul prodotto interno lordo Usa del quarto quadrimestre, che secondo la mediana delle attese raccolte da Reuters potrebbe aver registrato la peggior performance dgli ultimi ventisei anni.

Intorno alle 8,20 euro/dollaro EUR= a 1,2894/98 da 1,2952 della chiusura Usa di ieri, dollaro/yen JPY= a 89,52/57 da 90,00 ed euro/yen EURJPY= a 115,34/35 da 116,60.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below