28 agosto 2008 / 13:08 / 9 anni fa

Dollaro riduce perdite dopo dati Usa

 NEW YORK, 28 agosto (Reuters) - Il dollaro ha ridotto le
perdite su euro e yen dopo dati relativi al Pil Usa per il
secondo trimestre, che mostrano l'economia Usa in rialzo del
3,3% nel secondo semestre del 2008, ad un ritmo più sostenuto
rispetto alle attese.
 La fiducia dei mercati è stata anche stimolata dalla
disoccupazione in calo nella settimana dal 23 al 29 agosto.
 Potrebbe influenazare l'andamento del dollaro il rialzo del
petrolio CLc1, salito sul Nymex di quasi 1,5 dollari oltre
quota 199 dlr/barile per i timori che l'uragano Gustav possa
colpire gli impianti offshore del Golfo del Messico.
 Negli scambi sulla piazza di New York l'euro EUR= guadagna
lo 0,2% scambiando a 1,4753 dollari, e prima dei dati si
attesatava a quota 1,4765 dollari.
 Il biglietto verde guadagna invece lo 0,8% a 109,48 yen
JPY=, mentre prima del dato sul prodotto Usa scambiava a
109,25 yen.
 
                                 ORE 14,50     CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=             1,4753/56            1,4711
 DOLLARO/YEN JPY=              109,48/50            109,54
 EURO/YEN EURJPY=              161,53/55            161,18
 EURO/STERLINA EURGBP=         0,8040/43            0,8018
 ORO SPOT XAU=               840,60/1,30             
 


0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below