27 agosto 2008 / 12:55 / 9 anni fa

Dollaro riduce perdite dopo dati beni durevoli Usa

 NEW YORK (Reuters) - Il dollaro riduce le perdite
contro l'euro e lo yen dopo che i dati del Dipartimento del
Commercio Usa hanno mostrato un aumento inatteso negli ordini di
beni durevoli nel mese di luglio.
 Prima dell'apertura Usa la seduta era stata caratterizzata
da un biglietto verde in perdita rispetto all'euro, sostenuto
dalle dichiarazioni da falco di alcuni banchieri membri della
Bce.
 Alle 14,50 il dollaro scambia a 109,43 yen, mentre
prima dei dati si attestava a 109,05 yen, mentre l'euro scambia
in area 1,4739 dollari, quando prima dell'annuncio si attestava
a quota 1,4775 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below