22 agosto 2008 / 05:52 / 9 anni fa

Dollaro recupera lievemente contro euro, yen dopo calo ieri

TOKYO (Reuters) - Il dollaro negli scambi in Asia segna un leggero rialzo nei confronti delle valute concorrenti dopo avere registrato il calo più consistente da cinque mesi, appesantito dal rialzo delle commodity e dai timori sul settore finanziario Usa.

Gli operatori riferiscono che è stato quindi necessario uscire dalle posizioni costruite nelle ultime sedute e che avevano portato il biglietto verde ai massimi da otto mesi.

In ogni caso il mercato sembra avere ancora fiducia nel dollaro, visto che i segnali di rallentamento dell‘economia nella zona euro potrebbero portare la Bce a tagliare i tassi mentre la Fed dovrebbe mantenerli stabili.

“Tagli da parte della Bce non sono ancora pienamente scontati dal mercato, quindi l‘euro ha più rischi di ribasso” ha detto Koji Fukaya di Deutsche Bank. “La tendenza nel medio termine è ancora positiva per il dollaro contro l‘euro e le altre valute”.

L‘euro intorno alle 7,45 italiane è a quota 1,4886/89 dollari da 1,4892 dollari della chiusura Usa di ieri, mentre vale 162,09/11 yen da 161,59 yen. Il dollaro alla stessa ora quota 108,88/91 yen da 108,44 yen dell‘ultima chiusura Usa.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below