22 agosto 2008 / 13:26 / tra 9 anni

Dollaro sale su calo greggio, attesa intervento Bernanke

 LONDRA, 22 agosto (Reuters) - Il dollaro è salito contro un
paniere di valute, sostenuto da prezzi del petrolio in calo e da
una sterlina sofferente.
 La valuta inglese risente infatti dello spettro di una
recessione in Gran Bretagna dopo i dati sulla crescita del Pil
nel secondo trimestre, la più bassa dal primo trimestre del
2005, ma in linea con le attese.
 La discesa dell'oro nero, dopo il rialzo record di 5 dollari
registrato ieri, ha attenuato i timori sull'inflazione. Intorno
alle 15,15 il contratto a ottobre sul Nymex CLc1 perde quasi
due dollari a 119,23 dollari al barile.
 In attesa dell'intervento del presidente della Fed Ben
Bernanke, restano forti i dubbi sullo stato di salute
finanziaria degli Usa, con le preoccupazioni che si concentrano
ormai da giorni sulle due agenzie parastatali Fannie Mae FNM.N
e Freddie Mac FRE.N e sulla banca di investimento Lehman
Brothers LEH.N.
                                 ORE 09,25      CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=             1,4826/28            1,4892
 DOLLARO/YEN JPY=              109,89/91            108,44
 EURO/YEN EURJPY=              162,97/99            161,59
 EURO/STERLINA EURGBP=         0,7981/83            0,7932
 ORO SPOT XAU=               825,40/6,30       835,45/7,45

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below