21 novembre 2008 / 07:10 / 9 anni fa

Yen corregge da max 3 settimane contro dollaro, euro su realizzi

TOKYO, 21 novembre (Reuters) - La valuta giapponese ritraccia decisamente dai massimi di tre settimane contro dollaro ed euro sotto le pressioni dei realizzi degli investitori di breve termine; ma, secondo gli analisti, lo yen continuerà ad essere sostenuto dalla preoccupazione per la recessione globale, acuita dalle difficoltà del settore auto americano e dalla notizia che Citigroup (C.N) potrebbe cedere alcuni asset o procedere ad una fusione.

Il mercato è rimasto indifferente alla decisione della Banca del Giappone di lasciare invariati i tassi di interesse allo 0,3%. La mossa era largamente attesa perchè l‘istituto centrale ha pochi margini di manovra rispetto alle altre banche centrali che stanno abbassando il costo del denaro per arginare gli effetti della recessione economica.

Il dollaro si è ripreso dal minimo delle ultime tre settimane di 93,55 yen e rimbalza di oltre l‘1% a 94,93 yen intorno alle 8. Più pronunciato ancora il recupero dell‘euro nei confronti della valuta giapponese EURJPY=R: la moneta unica balza di circa il 2% a 118,85 dai minimi di 116,45 yen toccati ieri. L‘euro avanza anche nei confronti del dollaro EUR= a 1,2535 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below