20 gennaio 2009 / 09:07 / tra 9 anni

Euro ai minimi 6 settimane su dollaro, sterlina precipita su Rbs

 LONDRA, 20 gennaio (Reuters) - Nel giorno del giuramento del
presidente Barack Obama, l'euro tocca i minimi di sei settimane
contro il dollaro, colpito dal taglio di rating deciso ieri da
Standard & Poor's sul debito sovrano spagnolo e dalle tetre
previsioni economiche della Commissione Europea sulla zona euro.
 A favorire il biglietto verde e a far sprofondare la
sterlina ai minimi dal 2001 è anche l'acuirsi della crisi del
settore bancario, dopo le perdite record annunciate ieri da
Royal Bank of Scotland.
 "L'euforia che circonda Obama è positiva per il dollaro",
commenta Antje Praefcke, strategist di Commerzbank.
     
                                 ORE 10,00     CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=             1,2975/78           1,3090
 DOLLARO/YEN JPY=             90,78/0,80            90,65
 EURO/YEN EURJPY=              117,78/81           118,69
 EURO/STERLINA EURGBP=         0,9237/41           0,9055
 ORO SPOT XAU=               828,20/0,20           834,55
 




0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below