20 agosto 2008 / 05:50 / 9 anni fa

Dollaro interrompe calo contro euro, lontano da max toccato ieri

TOKYO, 20 agosto (Reuters) - Il dollaro interrompe il ribasso negli ultimi scambi sulla piazza asiatica ma resta lontano dai massimi di sei mesi toccati ieri nei confronti dell‘euro, dopo che i timori circa la tenuta del sistema finanziario Usa sono tornati a pesare sulla valuta statunitense.

Il rialzo dei prezzi di greggio e oro ha sottolineato la vulnerabilità del biglietto verde, visto che il rally era stato innescato proprio dai costi minori per le materie prime.

“Il mercato delle valute è incerto tra chi si attende che il dollaro riprenda a salire dopo una pausa e gli scettici sull‘opportunità di acquistare sul più lungo termine” ha detto un trader.

L‘euro intorno alle 7,40 italiane è tornato a quota 1,4771/72 dollari da 1,4784 dollari della chiusura Usa di ieri, dopo un minimo a 1,4631, mentre vale 162,15/18 yen da 162,14 yen. Il dollaro alla stessa ora quota 109,77/82 yen da 109,65 yen dell‘ultima chiusura Usa.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below