26 luglio 2011 / 06:23 / 6 anni fa

Forex, dollaro scivola su yen e euro su stallo debito Usa

SINGAPORE, 26 luglio (Reuters) - Dollaro ai minimi storici nei confronti del franco svizzero, tradizionale valuta rifugio. Il biglietto verde scivola anche nei confronti dello yen, scendendo ai minimi da 4 mesi.

La valuta americana sconta l‘incertezza dell‘evoluzione delle trattative sul tetto del debito Usa, quando manca ormai una settimana alla scadenza del 2 agosto.

L‘appello a un compromesso lanciato dal presidente Obama ai leader del Congresso non sembra aver convinto i mercati.

“Le parole di Obama non hanno dato alcuna indicazione specifica e sono poco più di un generico appello, così credo che i mercati siano rimasti delusi dall‘assenza di progressi” ha detto Cristopher Gothard, responsabile cambi di Brown Brothers Harriman.

Nei confronti dello yen il dollaro JPY= cede oltre lo 0,2% e tratta a 78,05, contro una chiusura ieri a 78,26 yen.

Il dollaro nel corso della seduta ha in parte assottigliato le perdite, guadagnando quasi uno yen in pochi minuti, sulle voci di un possibile acquisto di dollari da parte di hedge fund e di alcune banche giapponesi. Ma la fiammata è durata poco, e il biglietto verde ha poi ritracciato.

La valuta americana vale 0,8011 franchi, in calo rispetto alla chiusura di ieri a 0,8054 ma è arrivata a trattare anche 0,8005 franchi, nuovo minimo storico.

Della debolezza del dollaro approfitta anche l‘euro EUR=, che sale a 1,4492 dollari contro i 1,4376 dollari della chiusura di ieri, e dopo aver sfondato la soglia di 1,45 dollari nel corso della seduta.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below