24 giugno 2011 / 06:27 / 6 anni fa

Forex, euro si stabilizza dopo recupero su progressi Ue-Grecia

SINGAPORE, 24 giugno - (Reuters) - Euro stabile questa mattina sul dollaro, dopo il rimbalzo di ieri seguito ai progressi sul fronte greco compiuti nel vertice europeo di Bruxelles.

Ma le ricoperture sulla valuta unica si sono di fatto fermate, vista l‘incertezza che ancora grava sull‘intera vicenda, in attesa del voto del parlamento greco sul piano di austerità quinqeunnale del paese, passaggio indispensabile per lo sblocco dei prestiti ad Atene e il varo di un nuovo pacchetto di aiuti.

Alle 7,50 italiane l‘euro-dollaro EUR= tratta a 1,4255 da 1,4260 della chiusura di ieri, dopo esseresi fermato nelle ultime ore appena sotto la resistenza tecnica indicata dagli analisti a 1,4286.

“Parte della speigazione del rimbalzo così veloce dell‘euro sta probabilmente nel fatto che c’è stata la chiusura di alcune posizioni in vista del weekend” spiega Tsutomu Soma di Okasan Securities. “Ma credo che si debba mettere un punto interrogativo sulla possibilità dell‘euro di estendere il recupero”.

Secondo David Rodriguez di DailyFX, “il potenziale di incertezza suggerisce che l‘euro può tornare indietro altrettanto velocemente, al primo segnale di pericolo”.

L‘euro si stabilizza anche sul franco svizzero EURCHF= in area 1,1950, dopo aver toccato ieri il nuovo minimo storico di 1,8470. Euro-yen EURJPY= a 114,70 da 114,74; dollaro-yen JPY= a 80,45 da 80,46.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below