21 giugno 2011 / 06:24 / tra 6 anni

Forex, euro in recupero su attese piano Grecia, resta incertezza

TOKYO, 21 giugno (Reuters) - Euro in lieve recupero, sostenuto dalla speranza degli operatori che la zona euro riesca alla fine a mettere insieme un piano anti-default per la Grecia.

Ma già da oggi, con il voto di fiducia del parlamento greco alla nuova formazione di governo decisa la settimana scorsa dal primo ministro Papandreou, l‘avversione al rischio potrebbe tornare a salire, frenando la risalita della vauta unica.

Le ricoperture sull‘euro sono scattate ieri dopo che il numero uno dell‘Efsf, Klaus Regling, ha annunciato che il fondo di garanzia europeo verrà potenziato fino a 780 miliardi di euro dagli attuali 440 miliardi.

“A livello generale, gli operatori cominciano a ritenere che le autorità della zona euro, specie quelle tedesche, proveranno a evitare una soluzione traumatica per la Grecia” spiega lo strategist di Smbc Nikko Securities Makoto Noji.

Alle 7,55 italiane l‘euro/dollaro EUR= tratta a 1,4345 contro 1,4305 della chiusura di ieri, con un massimo di seduta stanotte a 1,4385.

“Si muove tutto in base a un trading di breve termine, nessuno compra l‘euro per tenerlo molto a lungo” nota Tsutomu Soma di Okasan Securities.

Un ulteriore elemento di incertezza per l‘euro arriva - sempre sul fronte greco - anche da Fitch: questa mattina, da Singapore, il responsabile dei rating sovrani Asia-Pacifico, Andrew Colquhoun, ha chiarito che l‘agenzia considererà alla stregua di un default sia uno ‘swap’ di titoli di stato, sia un allungamento delle scadenze, da parte dei creditori privati, anche su base volontaria.

L‘euro/yen EURJPY= tratta a 115,05 da 114,84 di ieri, il dollaro/yen JPY= a 80,20 da 80,28.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below