10 giugno 2011 / 05:52 / tra 6 anni

Forex, euro sulla difensiva in chiusura di seduta asiatica

TOKYO, 10 giugno (Reuters) - Euro sulla difensiva nelle battute finali sulla piazza asiatica, poco oltre i minimi della settimana. I timori sulla crisi debitoria della zona euro fanno da contrappeso all‘ormai scontata stretta monetaria di luglio implicitamente confermata dall‘intervento di Trichet ieri.

L‘attenzione degli investitori torna così a concentrarsi sui problemi dei conti pubblici ellenici e del resto della ‘periferia’ europea, pretesto per chiudere le posizioni lunghe in euro accumulate nel corso delle ultime tre settimane che hanno portato l‘euro al massimo di due mesi su dollaro.

Innalzata quella sul 2011, le stime trimestrali dello staff Bce hanno invece confermato le proiezioni di inflazione per l‘anno prossimo, facendo propendere il mercato a pensare il prossimo rialzo dei tassi non darà necessariamente origine a un ciclo restrittivo.

Intorno alle 7,50 euro/dollaro EUR= a 1,4500/03 da 1,4507 di ieri sera a New York, dollaro/yen JPY= a 80,10/12 da 80,36 ed euro/yen EURJPY= a 116,15/19 da 116,59.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below