26 maggio 2011 / 06:02 / tra 6 anni

Forex, euro a massimi settima su dollaro con commodities, Cina

TOKYO, 26 maggio (Reuters) - Negli ultimi scambi sulla piazza asiatica l‘euro consolida sui massimi della settimana contro dollaro grazie all‘accelerazione delle commodities e all‘annuncio che la Cina sarebbe interessata a sottoscrivere finanziamenti di salvataggio a favore del Portogallo.

La valuta unica si spinge sugli schermi Reuters fino a una punta di 1,4183 dollari, massimo dal 20 maggio, grazie anche a ordini automatici di acquisto sui livelli di 1,4120 e 1,4150.

Secondo l‘edizione odierna del ‘Financial Times’, che riporta le dichiarazioni del direttore Efsf Klaus Regling, la Cina e altri investitori asiatici dovrebbero sottoscrivere un‘ampia parte delle obbligazioni Ue destinate a finanziare il Portogallo.

Gli acquisti di euro contro dollaro vanno a parere degli operatori messi in relazione anche al rimbalzo dei corsi di materie prime e greggio.

Se non fosse per l‘elevato clima di incertezza che ancora riguarda la soluzione della crisi greca, sempre secondo i trader, la valuta unica potrebbe riportarsi a 1,42 contro il biglietto verde.

Intorno alle 8 euro/dollaro EUR= a 1,4178/78 da 1,4083 della chiusura Usa di ieri, dollaro/yen JPY= a 81,65/77 da 82,02 ed euro/yen EURJPY= a 115,91/95 da 115,50.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below