24 marzo 2011 / 13:45 / tra 7 anni

Forex, euro riduce discesa su dollaro in Usa, occhi crisi debito

NEW YORK, 24 marzo (Reuters) - In apertura di seduta sulla piazza newyorkese il cross dell‘euro/dollaro si riporta oltre i valori della chiusura precedente grazie ad acquisti da parte di fondi sovrani mediorientali.

Tornata oltre 1,41 dollari, la valuta unica europea continua comunque a guardare con una certa apprensione agli sviluppi della crisi politica portoghese, mentre gli investitori ragionano anche sulle implicazioni della bocciatura del rating di molte banche spagnole decisa da Moody‘s.

Dal punto di vista tecnico, dicono gli analisti, il cross dell‘euro/dollaro difficilmente dovrebbe tornare sul livello di 1,4250, massimo da inizio novembre toccato l‘altroieri e area su cui sono posizionate le opzioni.

Poco variato a ridosso di 81 il cambio del dollaro/yen.

ORE 14,35 CHIUSURA EURO/DOLLARO EUR= 1,4118/21 1,4090 DOLLARO/YEN JPY= 80,94/99 80,96 EURO/YEN EURJPY= 114,25/28 114,11 EURO/STERLINA EURGBP= 0,8742/47 0,8675 ORO SPOT XAU= 1.438,45/9,15 1.436,20/40,20

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below