7 marzo 2011 / 09:25 / 7 anni fa

Forex, euro torna sopra 1,40 dollari dopo minimi su Grecia

 LONDRA, 7 marzo (Reuters) - Si riporta sui valori della
chiusura precedente il cross dell'euro/dollaro, salendo sino a
1,4014 euro, nuovo  massimo di quattro mesi, dopo essere
scivolato brevemente sui minimi di seduta a ridosso della
bocciatura del rating sovrano greco decisa da Moody's.
 L'agenzia ha tagliato di ben tre 'notch' il rating su Atene,
portandolo da 'Ba1' a 'B1' e mantenendo prospettive negative,
offrendo agli investitori un'ottima scusa per realizzare i
guadagni dopo il recente rally dell'euro fin oltre 1,4 dollari.
 La mossa di Moody's porta a un marcato allargamento dei
contratti 'credit default swap' sulla Grecia, con evidenti
ripercussioni negative su altri emittenti periferici come Spagna
e Portogallo.
 Dal punto di vista dei fondamentali il dollaro non trova
conforto nei numeri lievemente migliori delle attese sugli
occupati mensili Usa di febbraio, mentre a sostegno dell'euro
continuano a giocare i toni rialzisti della Banca centrale
europea.
 
                               ORE 10,20            CHIUSURA
 EURO/DOLLARO EUR=           1,3996/00              1,3995
 DOLLARO/YEN JPY=             82,07/10               82,27
 EURO/YEN EURJPY=            114,94/99              115,16
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8591/93              0,8595
 ORO SPOT XAU=           1.437,70/8,45       1.431,95/2,95
 





0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below