11 febbraio 2011 / 15:10 / 7 anni fa

Forex, dlr forte, cala appetito per rischio con disordini Egitto

 NEW YORK, 11 febbraio (Reuters) - Il dollaro è in rialzo e
dovrebbe restare sostenuto anche la prossima settimana, con gli
investitori che lo vedono come un porto sicuro nel contesto
delle tensioni dopo che il presidente Hosni Mubarak si è
rifiutato di fare un passo indietro dalla guida dell'Egitto.
 L'euro, valuta sensibile alle turbolenze internazionali, è
sceso per la seconda seduta consecutiva nei confronti del
dollaro e tratta al di sotto della media mobile a 100 giorni a
circa 1,3542 dollari. La valuta ha toccato i minimi da tre
settimane a 1,3505 dollari sulla piattaforma Ebs.
 Il supporto chiave per l'euro è a 1,3500, secondo i trader
in vista di questi livelli ci sono attese di forti offerte.
 "E' tutto legato al rischio oggi e sul dollaro c'è la
domanda da porto sicuro. Molto di questo ha a che fare con i
disordini in Egitto", osserva un broker.
 Le altre valute sensibili alle vicende egiziane sono la
sterlina inglese e il dollaro australiano che oggi stanno
perdendo terreno.
                                ORE 16,00           CHIUSURA
 EURO/DOLLARO EUR=           1,3534/37             1,3586
 DOLLARO/YEN JPY=             83,35/33              82,21
 EURO/YEN EURJPY=            112,82/28             113,15
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8462/64             0,8446
 ORO SPOT XAU=           1.364,10/4,80      1.362,90/63,96
 
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below