1 febbraio 2011 / 10:27 / 7 anni fa

Forex, euro ai massimi dieci settimane su dollaro cedente

 LONDRA, 1 febbraio (Reuters) - L'euro allunga i guadagni
contro il dollaro ai massimi di dieci settimane, spinto dalle
speculazioni che le crescenti pressioni inflattive renderanno un
aumento dei tassi della zona euro più urgente rispetto a quelli
Usa.
 La valuta americana perde terreno su tutti i fronti
arrivando a toccare i minimi di dodici settimane contro un
paniere di valute .DXY in un mercato sempre più convinto che
eventuali mosse della Fed in materia di aumento dei tassi
saranno successive a quelle della Bce, della Banca d'Inghilterra
e di altre banche centrali.
 "Gli spread sui tassi sono ancora a favore dell'euro sul
dollaro", ha detto John Hydeskov, strategist sulle valuta a
Danske.  
 "Si sono intensificate le pressioni per una mossa della Bce
in tema di inflazione quando si riunirà giovedì. La Bce aveva
alzato i tassi quando l'inflazione era a questo livello, quindi
è possibile che lo facciano ancora", aggiunge.
 Le aspettative del mercato ECBWATCH indicano all'incirca
una possibilità del 60% che la Bce aumenti i tassi di 25 punti
base a luglio dai minimi record dell'1%.


                               ORE 11,15       CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=           1,3774/75             1,3685
 DOLLARO/YEN JPY=             81,54/58              82,05
 EURO/YEN EURJPY=            112,31/35             112,30
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8543/46             0,8542
 ORO SPOT XAU=           1.338,70/9,50      1.331,90/32.70
 






0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below