7 gennaio 2011 / 07:59 / 7 anni fa

Forex, euro ai minimi di 4 mesi in scambi asiatici

 SINGAPORE, 7 gennaio (Reuters) - Negli scambi asiatici,
l'euro è scivolato al minimi di quattro mesi nei confronti di un
dollaro più forte anche contro le altre principali divise. 
 A pesare sulla moneta unica europea, che passa di mano a
1,2990 dollari poco prima delle 9 italiane, le vendite ieri nel
tardo pomeriggio sui titoli di Stato dei paesi periferici della
zona euro in aggiunta alle attese di un dato robusto per
l'occupazione Usa in arrivo oggi. 
 I Tesori della zona euro dovranno settimana prossima
cominciare a collocare nuovi titoli in vista delle pesanti
scadenze in arrivo nei prossimi mesi. In aggiunta il mercato è
nervoso in attesa che la Commissione europea presenti una
proposta che implicherebbe maggiori costi per i detentori di
bond bancari in caso di crisi degli istituti emittenti.
 In Asia l'euro è sceso brevemente sotto il supporto in area
1,2970 dollari fino a 1,2965, ai minimi di metà settembre.
 Alle 8,55 un euro vale 1,2885 dollari EUR=, in calo di
0,16% rispetto alla chiusura di ieri a 1,30.
 Il dollaro segna 83,50 yen JPY= in rialzo di 0,16%
rispetto alla chiusura di ieri a 83,33.
 





0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below