13 dicembre 2010 / 09:46 / tra 7 anni

Forex, incertezza su debito sovrano pesa su euro, attesa Fed

 LONDRA, 13 dicembre (Reuters) - La persistente incertezza
sulla situazione del debito dei paesi dell'eurozona sfavorisce
la divisa unica stamane in calo contro dollaro. 
 L'euro si muove nell'intorno di quota 1,32 con movimenti nel
complesso limitati in quanto pochi investitori sono disposti ad
assumere posizioni rilevanti prima del meeting della Fed di
questa settimana e del summit dell'Unione Europea. 
 Il dollaro è peraltro sostenuto dai nuovi massimi di sei
mesi toccati dal rendimento del T-Bond decennale. La sensazione
è che gli asset Usa siano ora più interessanti. 
 Secondo Ulrich Leuchtmann di Commerzbank solo una decisione
rapida al summit Ue potrebbe rimuovere l'incertezza e spingere
al rialzo l'euro. Prima del summit, tuttavia, c'è la riunione
della Fed in cui dovrebbe essere deciso il secondo round delle
azioni di 'quantitative easing' già annunciate a novembre.
 Da segnalare che il dollaro australiano ha toccato i massimi
di sette mesi contro yen a 83,15 grazie al rialzo dei prezzi
delle commodity. 
 
                               ORE 10,35       CHIUSURA USA 
 EURO/DOLLARO EUR=           1,3222/25             1,3205 
 DOLLARO/YEN JPY=             84,30/34              83,96 
 EURO/YEN EURJPY=            111,47/52             110,90 
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8397/98             0,8353 
 ORO SPOT XAU=           1.390,90/1,40      1.383,15/4,15




0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below