7 dicembre 2010 / 13:41 / 7 anni fa

Forex, euro resta vulnerabile nonostante ottimismo su Irlanda

 NEW YORK, 7 dicembre (Reuters) - L'euro prosegue in rialzo,
sostenuto dall'ottimismo sul via libera ad un budget all'insegna
dell'austerità in Irlanda.
 Di fondo, però, la divisa unica resta vulnerabile alla
debolezza della zona euro.
 Lo testimonia il fatto che l'euro ha toccato il minimo da
tre anni nei confronti della corona svedese EURSEK=D4.
 Dollaro infiacchito dalle dichiarazioni del presidente della
Federal Reserve, Ben Bernanke, che hanno rafforzato le attese di
un prolungamento dell'attuale impostazione di politica
monetaria, dando supporto all'appetito per il rischio.
 Da notare che l'oro ha rinnovato i massimi storici per il
secondo giorno consecutivo.
 Il Chinese Securities Journal, organo ufficiale, ha scritto
che la banca centrale di Pechino potrebbe alzare i tassi
d'interesse nel week-end per segnalare l'adozione di una
politica monetaria "prudente" a fronte delle tensioni sui
prezzi.
 
                               ORE 14,35       CHIUSURA USA 
 EURO/DOLLARO EUR=           1,3382/87             1,3304 
 DOLLARO/YEN JPY=             82,72/75              82,67 
 EURO/YEN EURJPY=            110,71/74             110,01 
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8469/71             0,8464 
 ORO SPOT XAU=           1.428,21/8,60      1.422,85/3,85 
 






0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below