30 novembre 2010 / 15:40 / tra 7 anni

Forex, euro in deciso calo su preoccupazioni debito Europa

 NEW YORK, 30 novembre (Reuters) - Le preoccupazioni per la
situazione finanziaria di alcuni paesi della zona euro
continuano a pesare sulla moneta unica, scesa ai minimi degli
ultimi due mesi e mezzo rispetto al dollaro.
 Il pacchetto di aiuti a favore dell'Irlanda non è riuscito a
placare i timori di un contagio, portando la valuta europea a
rompere il livello critico a 1,30 dollari e gli spread tra i
rendimenti dei titoli spagnoli e italiani rispetto a quelli
tedeschi a livelli record.
 L'euro ha tuttavia ridotto lievemente le perdite sulla scia
della pubblicazione del Pmi Chicago, che ha mostrato che
l'attività economica nella zona del midwest degli Stati Uniti è
cresciuta a un ritmo superiore alle attese in novembre,
sostenuta da un rafforzamento del mercato del lavoro.
Intorno alle 16,10 l'euro cede circa lo 0,9% contro il
biglietto verde, a quota 1,3003 dollari, dopo essere sceso fino
a quota 1,2980. La moneta unica perde inoltre l'1,6% contro lo
yen EURJPY= a 108,78, dopo aver toccato quota 108,36 yen.
 
                              ORE  16,10       CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=           1,3003/05             1,3122
 DOLLARO/YEN JPY=             83,61/63              84,27
 EURO/YEN EURJPY=            108,78/81             110,57
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8376/78             0,8424
 ORO SPOT XAU=           1.383,20/4,30      1.368,09/7,30
 





0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below