25 novembre 2010 / 07:21 / 7 anni fa

Euro poco sopra minimi in Asia, mercato teso ma scambi ridotti

TOKYO, 25 novembre (Reuters) - La moneta unica in Asia si mantiene in prossimità dei minimi dei due mesi testati ieri contro dollaro mentre non si placano le preoccupazioni del mercato per la situazione dell‘area euro, dove i problemi dell‘Irlanda minacciano di estendersi anche ad altri paesi del blocco.

L‘euro è in calo dello 0,1% a 1,3324/25 dollari, non lontano dal minimo dei due mesi toccato ieri a 1,3284 dopo aver bucato un supporto chiave a 1,3333 dollari. Il prossimo livello di supporto è a 1,3232 oltre il quale l‘obiettivo per il cambio sarebbe 1,3000.

Il dollaro è sostenuto anche dagli ultimi dati sull‘economia Usa che hanno mostrato come le nuove richieste di sussidi di disoccupazione siano ai minimi degli ultimi due anni.

In calo nella notte anche il dollaro australiano, divisa ad alto rendimento tradizionalmente vulnerabile all‘aumento dell‘avversione al rischio sui mercati.

Beneficia del nervosismo invece lo yen. Il dollaro/yen JPY= arretra di 0,1% a 83,45/48 e l‘euro/yen EURJPY= di 0,2% a 111,18/22. I volumi sul mercato sono ridotti a causa della chiusura dei mercati Usa per la festività del Ringraziamento.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below