19 novembre 2010 / 14:10 / tra 7 anni

Forex, euro sostenuto in avvio Usa, guarda a evoluzioni Irlanda

 NEW YORK, 19 novembre (Reuters) - In apertura di seduta
sulla piazza Usa, la valuta unica si mantiene in leggera ripresa
contro dollaro, scommettendo su tempi relativamente rapidi per
la soluzione della crisi finanziaria irlandese.
 Per Dublino, il cui settore bancario versa ormai da tempo in
gravi difficoltà, si prospetta secondo fonti comunitarie
l'annuncio di un programma di aiuti Ue/Fmi già la prossima
settimana.
 In attesa di evoluzioni, il ministro delle Finanze Brian
Lenihan ha comunque spiegato al Parlamento che il paese non ha
ancora fatto richiesta di finanziamenti.
 Sotto pressione il dollaro australiano, depresso dalla
decisione dell'istituto centrale cinese di innalzare di 50
centesimi - la seconda volta nelle ultime due settimane - i
requisiti di riserva obbligatoria delle banche commerciali.
 Arretra infine di circa 0,3% rispetto alla chiusura
precedente l'indice del dollaro sulle sei principali controparti
ponderate per il commercio .DXY.
 
                                 ORE 14,40       CHIUSURA USA
   EURO/DOLLARO EUR=           1,3680/81             1,3644
   DOLLARO/YEN JPY=             83,41/44              83,50
   EURO/YEN EURJPY=            114,10/14             113,90
   EURO/STERLINA EURGBP=       0,8550/54             0,9955
   ORO SPOT XAU=           1.349,25/0,00      1.352,65/3,45
 






0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below