26 ottobre 2010 / 06:14 / tra 7 anni

Forex, dollaro recupera da minimi su yen, Tokyo insoddisfatta

TOKYO, 26 ottobre (Reuters) - Negli ultimi scambi sulla piazza asiatica il cambio del dollaro/yen si mantiene poco oltre il minimo degli ultimi quindici anni, riuscendo a riportarsi oltre la soglia di 80 dopo un tuffo a 79,75.

Insoddisfatta dell‘andamento dei cambi, Tokyo si dice pronta a intervenire nuovamente in caso di eccessivo apprezzamento della valuta nipponica.

In lieve calo l‘indice del dollaro sulle sei principali controparti ponderate per il commercio, mentre il cross dell‘euro/dollaro perde gran parte del recupero messo a segno ieri che lo ha portato al massimo degli ultimi otto mesi.

Il ministro delle Finanze Yoshihiko Noda torna a ripetere che il Giappone è pronto a intervenire direttamente sul mercato se necessario.

“Pensiamo tutti che l‘intervento sia una possibilità, un‘opzione... è però difficile capire su quale livello possa scattare” osserva un trader.

Intorno alle 8 dollaro/yen JPY= a 80,64/68 rispetto a 80,76 della chiusura Usa di ieri, euro/dollaro EUR= a 1,3969/70 da 1,3966 ed euro/yen EURJPY= sulle posizioni, a 112,69/73 da 112,79 ieri sera.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below