13 ottobre 2010 / 07:54 / tra 7 anni

Forex, dollaro debole dopo verbali Fed, euro in ripresa a Londra

 LONDRA, 13 ottobre (Reuters) - In apertura di seduta sulla
piazza europea il biglietto verde si mostra cedente rispetto
alle principali controparti, penalizzato dalla pubblicazione dei
verbali dell'ultimi Fomc che cementano le aspettative di nuove
misure di 'allentamento quantitativo' da parte dell'istituto
centrale Usa.
 L'indice del dollaro sui sei primi cross ponderati per il
commercio .DXY si mantiene in prossimità del minimo degli
ultimi nove mesi.
 Risale di circa mezzo punto percentuale rispetto alla
chiusura precedente il cambio dell'euro/dollaro, favorito dalle
dichiarazioni del banchiere centrale tedesco Axel Weber secondo
cui la Bce dovrebbe interrompere gli acquisti di titoli di
Stato.
 Il cross trova sui grafici un'importante resistenza tra 1,40
e 1,4030, recente massimo.
 Dollaro a nuovo minimo di sempre contro franco svizzero,
mentre i timori di nuovi interventi di Tokyo sul mercato dei
cambi mantengono il dollaro/yen poco distante dalla chiusura di
ieri sera.
 
                               ORE 9,50         CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=           1,3877/82             1,3914
 DOLLARO/YEN JPY=             81,88/89              81,78
 EURO/YEN EURJPY=            114,44/48             113,80
 EURO/STERLINA EURGBP=       0,8815/18             0,8801
 ORO SPOT XAU=           1.357,50/7,90      1.349,60/1,60
 





0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below