4 ottobre 2010 / 06:33 / 7 anni fa

Dollaro avanza su yen prima di Banca Giappone poi erode vantaggi

TOKYO, 4 ottobre (Reuters) - Il dollaro perde lo slancio su yen sul finire della seduta asiatica, dopo un rally in seduta dettato dalle ricoperture di posizioni corte nel primo di due giorni di riunione di Banca del Giappone. Pochi attendono sorprese dal verdetto che giungerà domani dalla banca centrale giapponese e che dovrebbe ampliare ulteriormente la disponibilità di fondi a buon mercato, uno strumento inaugurato in dicembre e già potenziato in marzo e agosto.

“Il mercato si aspetta vengano incrementate le operazioni di mercato. Pochi investitori prevedono che la banca centrale aumenti la quantità di acquisti di titoli per cui se dovesse decidere di farlo spingerebbe al ribasso lo yen”, commenta Etsuko Yamashita, economista di Sumitomo Mitsui.

Il mercato non scarta poi l‘ipotesi, seppur remota, di intervento valutario da parte di Tokyo per indebolire lo yen in combinazione con una mossa espansiva della banca centrale.

Alle 8,20 il dollaro/yen JPY= avanza di 0,1% a 83,32/34, non lontano dai minimi di seduta e decisamente sotto un massimo giornaliero toccato a 83,86.

Invariato il cross euro/yen EURJPY= a 114,75/76.

L‘euro/dollaro EUR= cede lo 0,15% a 1,3772/74.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below