23 settembre 2010 / 06:18 / 7 anni fa

Forex, dollaro sulla difensiva, soffre valuta Nuova Zelanda

SYDNEY/TOKYO, 23 settembre (Reuters) - Biglietto verde sulla difensiva, ancora appesantito dalla prospettiva di nuove misure espansive da parte di Federal Reserve che mantiene il cross dell‘euro/dollaro in prossimità del record da cinque mesi.

Tra scambi particolarmente sottili in ragione della pausa della piazza cinese e giapponese la valuta che evidenzia la performance più debole è comunque quella neozelandese, depressa dal risultato decisamente inferiore alle attese della crescita del secondo trimestre.

Il dollaro neozelandese arretra così di 0,8% sulla divisa statunitense, correggendo dal record degli ultimi otto mesi messo a segno ieri.

L‘indice del dollaro sulle sei principali controparti ponderate per il commercio ha infranto ieri sui grafici la soglia di 80,00, trovando un supporto a 79,50-70.

Intorno alle 8 euro/dollaro EUR= a 1,3402/06 da 1,3392 della chiusura di ieri sera a New York, dollaro/yen JPY= a 84,54/56 da 84,52 ed euro/yen EURJPY= a 113,33/38 da 113,22.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below