28 luglio 2010 / 06:03 / 7 anni fa

Forex, euro recupera 1,30 dollari in chiusura Asia, bene borse

TOKYO, 28 luglio (Reuters) - Negli ultimi scambi sulla piazza asiatica la valuta unica ritrova la soglia di 1,30 dollari, sostenuta dall‘ottimo exploit della borsa nipponica che penalizza invece i corsi dello yen.

Sull‘euro, balzato ieri al record delle ultime undici settimane contro dollaro, pesano comunque i realizzi seguiti al rally delle ultime sedute.

Sfiora così il massimo deglim ultimi due mesi l‘euro/yen, che beneficia anche di una situazione favorevole sui grafici.

Corregge dai massimi il dollaro australiano, dopo gli ultimi dati sull‘andamento dell‘inflazione che tendono a escludere una nuova stretta sul costo del denaro la prossima settimana.

Poco prima delle 8 euro/dollaro a 1,3011/13 da 1,3001 ieri sera a New York, euro/yen a 114,22/24 da 114,27 e dollaro/yen a 87,80/82 da 87,89.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below