13 novembre 2008 / 07:11 / tra 9 anni

Yen ripiega da massimi 2 settimane su euro ma resta tonico

TOKYO, 13 novembre (Reuters) - Lo yen arretra rispetto al recente massimo delle due settimane contro euro sulle prese di profitto degli investitori con un orizzonte temporale di breve periodo.

Il permanere dell‘avversione al rischio tra gli investitori offre comunque supporto alla divisa nipponica.

La fuga da attività rischiose ha pesato sul dollaro australiano AUD= nella sessione Usa costringendo nella notte la banca centrale australiana a intervenire a sostegno della valuta.

Il monito di Banca d‘Inghilterra sulla durezza della recessione attesa il prossimo anno ha pesato sulla sterlina, scivolata a minimi da sei anni e mezzo contro dollaro GBP=.

Alle 8 circa l‘euro avanza dello 0,2% su yen a 119,02/10 EURJPY=. L‘euro/dollaro arretra di 0,3% a 1,2466/69 EUR=.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below