12 giugno 2009 / 06:18 / 8 anni fa

Forex, dollaro torna a salire in Asia dopo storno su dati Usa

 NEW YORK, 12 giugno (Reuters) - Dollaro in risalita sulla
piazza asiatica, dopo lo storno innescato ieri dal miglioramento
dei dati relativi al mercato del lavoro e alle vendite al
dettaglio negli Stati Uniti, che hanno reso meno attraente
l'investimento rifugio nel biglietto verde.
 Le valute sensibili alle oscillazioni delle materie prime
risentono dell'apprezzamento del greggio CLc1 e dei dati
macroeconomici incoraggianti arrivati dalla Cina, dove
produzione industriale e vendite al dettaglio a maggio sono
state più robuste delle previsioni.
 Intorno alle 8 ora italiana, l'indice del dollaro .DXY,
che misura l'andamento del biglietto verde contro un paniere
delle sei principali valute, sale dello 0,2% a 79,723.
 Euro cedente a 1,407 dollari EUR= dopo aver toccato il
massimo di una settimana ieri a 1,4178 dollari sulla piattaforma
elettronica platform EBS. Contro yen la moneta unica, viceversa,
guadagna terreno, salendo dello 0,15% a 137,84 yen EURJPY=R.
Il biglietto verde avanza infine dello 0,3% a 97,9 yen
JPY=.
 







0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below