9 giugno 2009 / 09:23 / 8 anni fa

Forex, ritraccia il dollaro, recupera l'euro

 LONDRA, 9 giugno (Reuters) - Dollaro in calo in mattinata
dopo i recenti rialzi, mentre i guadagni delle borse europee
spingono la domanda anche per altri asset rischiosi come il
dollaro australiano e quello neozelandese, mentre lo yen si
indebolisce.
 A mettere sotto pressione il dollaro è anche il balzo della
sterlina, aiutata da dati migliori delle attese sul mercato
immobiliare in Gran Bretagna da qualche segno di stabilità
politica. Le stesse ragioni spingono l'euro a recuperare le
recenti perdite sul dollaro. 
 Intorno alle 11 l'euro sale dello 0,3% a 1,3940 dollari,
vicino al massimo intraday di 1,3963 dollari, secondo gli
schermi Reuters. Il dollaro cede lo 0,3% contro un basket di
valute a  80,596 .DXY e ritraccia dal massimo di 81,466
toccato ieri.
 La sterlina GBP=D4 sale dello 0,6% a 1,6146 dollari dopo
il calo fino a 1,5803 registrato ieri. Bene dollaro australiano
AUD=D4 e neozelandese NZD=D4.
 
                                  ORE 11,10     CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO  EUR=              1,3918/22          1,3894
 DOLLARO/YEN   JPY=               98,16/18           98,44
 EURO/YEN      EURJPY=           136,61/63          136,79
 EURO/STERLINA EURGBP=           0,8621/23          0,8660
 ORO SPOT      XAU=            962,50/3,50     950,05/2,05



0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below