9 gennaio 2009 / 14:31 / tra 9 anni

Dollaro sale contro euro dopo dati occupazione Usa

 LONDRA, 9 gennaio (Reuters) - ll dollaro avanza nei
confronti dell'euro in una seduta dagli scambi volatili in
reazione ai dati relativi agli occupati non agricoli che hanno
mostrato licenziamenti in dicembre leggermente minori rispetto
alle attese.
 L'euro ha toccato i minimi di seduta contro il dollaro
scambiando a 1,3588 dollari. Inntorno alle 15,20 scambi a
1,3615, in calo dello 0,8%.
 Le posizioni a breve sul dollaro sono state schiacciate
perchè gli investitori si attendevano dati più brutti, hanno
detto i trader.
 I dati hanno evidenziato che l'economia Usa ha perso 524.000
posti lo scorso mese. I mercati si attendevano un calo di
550.000 unità.
 "Il forex sembra non avere una direzione precisa al momento,
con un grande impulso sull'euro/dollaro prima dell'uscita dei
numeri", ha detto Matt Esteve un trader di tempus consulting.
"Mi aspetto che il cambio resti vicino al livello di 1,37".
      
                                 ORE 15,45     CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=             1,3573/78           1,3706
 DOLLARO/YEN JPY=             91,10/1,12            91,15
 EURO/YEN EURJPY=              123,70/71           124,94
 EURO/STERLINA EURGBP=         0,8912/15           0,9000
 ORO SPOT XAU=               856,10/9,10      842,20/4,20
     




0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below