29 luglio 2008 / 07:45 / tra 9 anni

Euro stabile su dollaro dopo primi dati Cpi Germania oltre stime

 LONDRA, 29 luglio (Reuters) - L'euro è poco variato contro
dollaro nei primi scambi sulla piazza londinese, nonostante le
prime rilevazioni sull'inflazione in Germania sembrino
confermare l'ipotesi di un dato nazionale superiore alle attese.
 Il biglietto verde rimane debole a causa delle difficoltà
attraversate dal settore finanziario Usa, particolarmente
evidenti dopo l'annuncio di nuove svalutazioni da parte di
Merrill Lynch MER.N per 5,7 miliardi di dollari nel trimestre.
 Questa mattina l'ufficio statistico tedesco ha comunicato
che in Sassonia l'indice Cpi è salito in luglio a +3,6%
tendenziale da +3,4% del mese precedente, mentre ieri nel land
del Nord-Reno Westfalia era stato comunicato un rialzo di 0,3
punti percentuali al 3,3% su anno.
 Secondo i trader difficilmente si vedranno variazioni
sostanziali prima del dato sul mercato del lavoro statunitense
in agenda venerdì.
 "L'economia europea offre pochi punti di riferimento perché
gli investitori spingano la valuta più in alto" ha detto un
trader. "In pochi vogliono costruire posizioni lunghe sull'euro
ora che molti investitori stanno partendo per le vacanze".
 
                                 ORE 09,30       CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=             1,5752/54            1,5738
 DOLLARO/YEN JPY=              107,49/52            107,45
 EURO/YEN EURJPY=              169,39/41            169,11
 EURO/STERLINA EURGBP=         0,7894/97            0,7892
 ORO SPOT XAU=               931,70/2,70      929,90/31,90


0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below