January 9, 2020 / 9:46 AM / 6 months ago

FOREX-Momentanea distensione crisi tra Iran e Usa deprime valute rifugio

    LONDRA, 9 gennaio (Reuters) - La relativa distensione della
grave crisi tra Teheran e Washington rende meno attraenti gli
asset 'safe haven' come yen e franco svizzero sul mercato
valutario, reduci dalla corsa delle ultime sedute.
    ** La divisa nipponica scivola al minimo da una settimana e
mezzo nei confronti del dollaro, che a propria volta arretra
lievemente rispetto all'euro.
    ** "In questo momento il rischio di un'escalation tra Usa e
Iran è meno percepito dai mercati. La valuta che più ne risente
è lo yen giapponese" commenta lo strategist di Societe Generale
Kit Juckes.
    ** "Il discorso di Trump ha favorito anche le valute
emergenti (ad eccezione di quelle dell'est Europa). Tra le
migliori troviamo lira turca, rand sudafricano e rublo. Stamani
risultano in forte apprezzamento il won sudcoreano e la rupia
indiana" scrive la nota giornaliera degli analisti Mps Capital
Markets.
    
    
 10:40                                                
 CAMBIO            RIC        BID         ASK         CHIUSURA
 EURO/DOLLARO      EUR=       1,1106      1,1110      1,1103
 DOLLARO/YEN       JPY=       109,36      109,39      109,12   
 EURO/YEN          EURJPY=    121,47      121,51      121,17    
 EURO/STERLINA     EURGBP=    0,8500      0,8504      0,8478
 ORO SPOT          XAU=       1.546,72    1.547,03    1.555,71
 NOME INDICE       RIC        VALORE      VAR. %      CHIUSURA
 INDICE DOLLARO    .DXY       97,357      0,06        97,299  
 
     

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below