21 agosto 2017 / 07:56 / 3 mesi fa

FOREX-Euro amplia calo in attesa Jackson Hole, dollaro si stabilizza

    LONDRA, 21 agosto (Reuters) - L'euro è scivolato in seduta,
ampliando il suo calo settimanale più marcato in oltre due mesi,
con i mercati che giudicano eccessivo il rialzo della moneta
unica quest'anno alla luce del fatto che la Bce è ancora cauta
sull'idea di rimuovere gli stimoli monetari. Il dollaro si è
invece stabilizzato, dopo il declino registrato sulle turbolenze
politiche nelle scorse sessioni che lo ha portato al minimo dei
quattro mesi contro yen. 
    ** L'attenzione degli operatori è quindi rivolta al simposio
di Jackson Hole (in agenda dal 24 al 26 agosto), organizzato
ogni anno dalla Fed di Kansas City, che spesso i banchieri
centrali hanno utilizzato per mandare messaggi di politica
monetaria. Secondo quanto riferito da Reuters da fonti nei
giorni scorsi, tuttavia, il presidente Mario Draghi non entrerà
nel merito dei prossimi passi della Bce, congelando il dibattito
sulle modifiche al Qe fino all'autunno. 
    ** La pubblicazione dei resoconti dell'ultimo meeting Bce ha
riproposto il dibattito sulle prossime mosse di Francoforte. I
verbali hanno evidenziato preoccupazioni all'interno della banca
centrale per il recente apprezzamento dell'euro, che potrebbe
causare un indesiderato appesantimento delle condizioni
monetarie.
    ** Le voci di un imminente allontanamento dalla Casa Bianca
del consigliere Bannon sono state confermate venerdì. Il
licenziamento del consigliere strategico della Casa Bianca Steve
Bannon, noto per le sue posizioni economiche nazionalistiche, è
stato visto dal mercato come un fattore potenzialmente
stabilizzante. 
    ** "Alla fine, lo yen ha operato secondo l'azione 'compra
sulle voci, vendi sui fatti' riguardo all'allontanamento di
Bannon, e l'effetto può risultare neutro dato che il mercato si
è già mosso e che adesso è concentrato su Jackson Hole" dice
Mitsuo Imaizumi di Daiwa Securities. "Ma con i positivi dati
economici che apparentemente non hanno avuto alcun effetto sul
dollaro, è possibile che non emerga alcun fattore 'market-mover'
dalla conferenza Fed". 
    
                             ORE 9,45                CHIUSURA
 EURO/DOLLARO                1,1737/40                 1,1703  
 DOLLARO/YEN                 108,97/99                 109,17  
 EURO/YEN                    127,89/91                 128,40 
 EURO/STERLINA               0,9122/27                 0,9136   
 ORO SPOT                   1.288,10/8               1.284,10 
    
 
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below