7 gennaio 2009 / 15:34 / 9 anni fa

Dollaro scende dopo dati occupazione Adp peggiori attese

 NEW YORK, 7 gennaio (Reuters) - Il dollaro scende negli
scambi di oggi, tagliando i recenti guadagni su dollaro e yen,
mentre il brusco calo dei posti di lavoro del settore privato in
dicembre ha riacceso i timori di una recessione prolungata negli
Usa.
 Il report diffuso da ADP ha mostrato il numero degli
occupati del settore privato Usa in calo di 693.000 unità,
contro un consensus di -473.000 posti di lavoro. 
 Il dato ha anticipato le statistiche relative agli occupati
non agricoli, che verranno rese note dal governo Usa venerdì. Un
sondaggio Reuters vede gli occupati non agricoli in calo di
500.000 unità in dicembre.
 "Lo shock iniziale (dei dati sugli occupati del settore
privato) è molto forte e il mercato si muove verso la vendita di
dollari", ha detto Steve Butler, economista di Scotia Capital.
 Nei primi scambi a New York, l'euro EUR= scambia in rialzo
dello 0,94% a 1,3656 dollari. Il biglietto verde perde lo 0,91%
sullo yen JPY= a 92,82, allontanandosi ulteriormente dal
massimo da un mese toccato nella scorsa seduta.
          
                                  ORE 16,20     CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO EUR=             1,3651/54           1,3528
 DOLLARO/YEN JPY=             92,80/2,85            93,65
 EURO/YEN EURJPY=              126,74/78           126,70
 EURO/STERLINA EURGBP=         0,9027/30           0,9060
 ORO SPOT XAU=               840,60/2,95     863,35/63,35
     




0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below