15 ottobre 2013 / 06:28 / tra 4 anni

Forex, dollaro consolida, spera in accordo a breve su debito Usa

TOKYO, 15 ottobre (Reuters) - Biglietto verde sulle posizioni rispetto alle principali controparti negli ultimi scambi sulla piazza asiatica, vicino ai massimi delle ultime due settimane nei confronti dello yen.

L‘attenzione degli investitori resta naturalmente concentrata sull‘evoluzione delle trattative per un accordo sul debito Usa.

Per quanto sia democratici sia repubblicani abbiano parlato ieri sera di un “enorme progresso”, sul mercato prevale una decisa cautela e così dovrebbe essere fino alla vera e propria firma di un accordo bipartisan.

“La fase di maggior pessimismo sembra rientrata”, commenta Kyosuke Suzuki, responsabile per il forex a Societe Generale.

“Gli investitori stanno ricostruendo posizioni lunghe sul dollaro, cominciando a temere di ritrovarsi ‘corti’ una volta effettivamente siglata l‘intesa”, aggiunge.

Poco dopo le 8,15 euro/dollaro a 1,3563/65 da 1,3561 ieri sera in chiusura, dollaro/yen 98,45/47 da 98,56 ed euro/yen 133,52/58 da 133,65.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below