7 ottobre 2013 / 06:02 / 4 anni fa

Forex, dollaro scivola in assenza di progressi su bilancio Usa

TOKYO, 7 ottobre (Reuters) - Lo stallo nelle trattative fra le parti politiche relativamente a un accordo sul bilancio Usa ha portato il dollaro a scivolare sulle principali valute.

Il rappresentante dei Repubblicani alla Camera Usa John Boehner si è impegnato a votare contro l‘innalzamento del tetto del debito Usa senza un “serio dialogo” su cosa guidi l‘indebitamento. Boehner ha sottolineato che il credito Usa è a rischio per il rifiuto dell‘amministrazione di sedersi a un tavolo di confronto, sottolineando che non ci saranno abbastanza voti alla Camera per promuovere una riforma del debito incondizionata. I commenti di Boehner hanno sollevato i timori che Obama non riasca a ottenere un accordo entro il 17 ottobre, quando secondo le stime del Tesoro ci sarà un‘effettiva necessità di liquidità.

L‘indice del dollaro ha chiuso al minimo degli 8 mesi ed è arrivato a segnare il minimo di seduta a 79,995, mentre alle 7,50 circa vale 80,035 con un calo dello 0,11%. Alla stessa ora l‘euro vale 1,3567/69 dollari da una chiusura a 1,3557 e 131,76/82 yen da 132,12. Il dollaro/yen si attesta invece a 97,11/12 da 97,46.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below