28 agosto 2013 / 05:53 / 4 anni fa

Forex, dollaro/yen tocca minimo due settimane su incertezza Siria

SINGAPORE, 28 agosto (Reuters) - La questione siriana continua a dominare i mercati valutari, con le valute rifugio che hanno proseguito il rialzo a discapito di quelle ad alto rendimento. Lo yen ha toccato il massimo delle due settimane, dal 12 agosto, contro il dollaro a 96,85 yen dopo aver segnato ieri il suo rally più significativo in oltre due mesi.

“C‘è stata una vendita di dollari sulle voci si un attacco in Siria. Ma la situazione resta poco chiara” dice un trader con base a Tokyo. Il dollaro ha però ricevuto una spinta dal fixing di Tokyo alle 3 italiane. L‘acquisto di dollari al ‘Tokyo fixing’ riflette spesso la domanda degli importatori giapponesi.

Alle 7,50 circa, l‘euro vale 1,3376/77 dollari da una chiusura di ieri a 1,3392, e 130,14/17 yen da 129,91. Il dollaro/yen si attesta invece in parziale rimonta a 97,29/33 da 97,02.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below