8 agosto 2013 / 12:44 / tra 4 anni

Forex, dollaro resta vicino a minimi 7 settimane dopo dati lavoro Usa

NEW YORK, 8 agosto (Reuters) - Il dollaro resta sui minimi
da sette settimane nei confronti delle principali controparti
dopo la pubblicazione dei dati settimanali sui nuovi sussidi per
la disoccupazione negli Stati Uniti, in crescita anche se meno
delle attese la settimana scorsa.
    A dominare la seduta, l'incertezza rispetto la tempistica
della riduzione del programma di acquisto asset della Federal
Reserve, che spinge gli investitori ad aggiustare le posizioni
alla luce dei dati macroeconomici e di eventuali dichiarazioni
di esponenti dell'istituto centrale Usa.
   Intorno alle 14,35 l'indice che misura l'andamento della
valuta americana nei confronti delle principali controparti
 cede lo 0,18% da 81,139, non lontano dal minimo da sette
settimane segnato nella mattinata europea, a 81,087.
    Euro/dollaro 1,3361 da 1,3336; euro/yen 128,56 da
128,44 ; dollaro/yen 96,23 da 96,32. 
   
                             ORE 14,35               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3361/62                 1,3336  
 DOLLARO/YEN           96,23/25                  96,32  
 EURO/YEN          128,56/06                 128,44 
 EURO/STERLINA     0,8613/14                 0,8644   
 ORO SPOT         1.287,14/88,36         1.287,14/8,36 
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below