25 luglio 2013 / 06:00 / tra 4 anni

Forex, dlr in lieve flessione ma tiene sopra minimi ieri su euro

SINGAPORE, 25 luglio (Reuters) - Dollaro in lieve flessione nelle contrattazioni della mattinata, anche se il biglietto verde riesce a tenere sopra i recenti minimi.

Il rialzo dei rendimenti sui titoli di Stato Usa - innescato dal risultato non eccelso dell‘asta di ieri di Treasuries quinquennali e proseguito nelle contrattazioni asiatiche di questa mattina - rammenta agli operatori come la Fed sia vicina ad avviare il progressivo alleggerimento del programma di acquisto asset, prima tra tutte le maggiori banche centrali a livello mondiale a distaccarsi dall‘attuale impostazione ultra espansiva.

Alle 7,45 italiane l‘euro/dollaro tratta in area 1,3215 da 1,3200 della chiusura di ieri, quando il cambio si era portato sul massimo da un mese di 1,3256.

“Siamo in estate, con mercati relativamente sottili, quindi non mi aspetterei un rimbalzo enorme del dollaro da questi livelli” spiega Callum Henderson di Standard Chartered Bank, aggiungendo comunque di vedere una stabilizzazione del biglietto verde dopo le recenti vendite.

Il cambio dollaro/yen scende in area 100 da 100,24 dell‘ultima chiusura, annullando parte del movimento di ieri, che aveva visto la valuta Usa apprezzarsi dello 0,8% su quella giapponese.

L‘euro risulta invece in lieve deprezzamento sullo yen , a 132,10 da 132,31.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below