9 luglio 2013 / 05:59 / tra 4 anni

Forex, dollaro conferma impostazione rialzista su attese Fed

SIDNEY/TOKYO, 9 luglio (Reuters) - Conserva una spinta ampiamente rialzista intorno agli ultimi scambi sulla piazza asiatica il biglietto verde, in un quadro di fondo in cui si delinea apparentemente sempre meglio il piano di ‘exit strategy’ predisposto da Federal Reserve.

I mercati finanziari scommettono che la banca centrale Usa possa iniziare a ridurre l‘importo del ‘quantitative easing’ già a settembre e da una simile prospettiva il dollaro continua a trarre beneficio, per quanto sul brevissimo possano innescarsi temporanei realizzi.

“Uno scenario tanto divergente sulle prospettive di politica monetaria tra Usa e altre aree economiche sviluppate come Gran Bretagna e Giappone continuerà a sostenere la forza del dollaro” commenta Sim Moh Siong, strategist di Bank of Singapore.

Intorno alle 8 euro/dollaro a 1,2884/86 da 1,2858 ieri in chiusura, dollaro/yen 101,22/23 da 101,10 ed euro/yen 130,39/42 da 130,05.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below