29 maggio 2013 / 06:15 / 4 anni fa

Forex, euro poco mosso ma paga prospettive su taglio tassi Bce

TOKYO, 29 maggio (Reuters) - Movimenti contenuti questa mattina sul mercato valutario, anche se l‘euro continua sostanzialmente a pagare la prospettiva di un nuovo intervento di stimolo monetario da parte della Bce.

Attorno alle ore 8 italiane l‘euro/dollaro scambia in area 1,2840, praticamente sui minimi di seduta, da 1,2854 dell‘ultima chiusura.

Ieri il banchiere centrale francese Christian Noyer - pur esprimendo qualche dubbio sull‘utilità di avere tassi negativi sui depositi overnight - ha affermato che, se necessario, la Bce deve essere pronta ad un taglio dei tassi. Lunedì un altro membro del board della banca centrale, il tedesco Joerg Asmussen, ha assicurato che l‘attuale linea espansiva verrà confermata per tutto il tempo necessario.

Secondo gli operatori un nuovo taglio del costo del denaro potrebbe spingere l‘euro/dollaro fuori dal corridoio di 1,28-1,32 euro in cui ha oscillato negli ultimi mesi.

Euro in lieve flessione anche sullo yen, a 131,55/58 da 131,57 della chiusura di ieri.

Poco mosso il dollaro/yen a 102,30 da 102,36 a causa anche della volatilità odierna della borsa di Tokyo che non ha dato punti di riferimento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below