23 maggio 2013 / 13:12 / 4 anni fa

Forex, euro tiene modesto rialzo su dlr, yen in apprezzamento

NEW YORK, 23 maggio (Reuters) - L'euro si conferma in lieve
apprezzamento sul dollaro grazie ai Pmi preliminari di maggio di
questa mattina, in particolare quelli della zona euro che
sembrano prefigurare un allentamento del passo di contrazione
dell'attività economica.
    Nel primo pomeriggio l'euro/dollaro sale al massimo intraday
di 1,2911, rimanendo in oscillazione attorno alla soglia di 1,29
dopo il dato Usa delle 14,30 sulle richieste di sussidi di
disoccupazione, calate oltre le attese nell'ultima settimana
.
    In mattinata, prima della pubblicazione dei Pmi europei, il
cambio era scivolato fino a quota 1,2820, non lontano dal minimo
da sei settimane di 1,2796 visto il 17 maggio scorso.
    Il dato odierno sui sussidi di disoccupazione conferma
comunque la convinzione di un miglioramento della congiuntura
negli Stati Uniti, che potrebbe portare ad un allentamento delle
stimolo monetario della Fed e intanto contribuisce a dare forza
al dollaro. Ieri il presidente della Fed Ben Bernanke ha
riconosciuto i progressi in atto nell'economia degli Stati
Uniti, affermando che, se altre conferme arriveranno dai dati,
"nei prossimi meeting" potrebbe essere annunciata una riduzione
dell'importo del programma di acquisto asset, attualmente a 85
miliardi di dollari al mese.
    Si conferma peraltro in netta risalita lo yen. Il debole
dato di questa mattina dal settore manifatturiero cinese
 ha innescato un forte movimento di avversione al
rischio sulle borse, favorendo il riposizionamento sulla valuta
giapponese.
    Il dollaro/yen risale leggermente dopo aver toccato in
mattinata 100,82, il livello più basso da due settimane. Appena
ieri sera, in scia alle parole di Bernanke, il cambio era salito
al nuovo massimo da quattro anni e mezzo di 103,74. Movimento
analogo anche per l'euro/yen, salito stanotte fino a 132,86 e
sceso in mattinata fino a 129,94.
    "Il mercato si è probabilmente mosso in maniera eccessiva
ieri dopo i commenti di Bernanke. Ora vediamo una correzione"
spiega lo strategist di Cibc World Markets Jeremy Stretch.
            
                             ORE 15,00               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,2897/98                 1,2856  
 DOLLARO/YEN          101,62/63                 103,15  
 EURO/YEN          131,05/09                 132,62 
 EURO/STERLINA     0,8559/60                 0,8543   
 ORO SPOT         1.388,29/9,10         1.368,54/70,26
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below