15 maggio 2013 / 06:34 / tra 5 anni

Forex, dlr forte, a massimi da ottobre 2008 su yen, euro giù a 1,29

TOKYO, 15 maggio (Reuters) - Dollaro sempre forte sul mercato valutario, anche se sotto i massimi di seduta, col cambio che si è portato nelle ultime ore a nuovi massimi da ottobre 2008 sullo yen.

A dare ampio sostengo al biglietto verde sono i chiari segnali di ripresa in arrivo dai dati economici Usa e il conseguente rialzo dei rendimenti sui Treasuries, arrivati nella seduta di ieri, sulla scadenza decennale, ai massimi da sette settimane.

Alle 8,10 italiane il cambio dollaro/yen tratta in area 102,20, in lieve deprezzamento rispetto a 102,35 dell‘ultima chiusura. Nella prima parte della seduta il cambio è salito fino al picco di 102,43.

“Al momento il mercato è dominato dalla forza del dollaro e penso che le cose continueranno così per un po’” spiega Kyosuke Suzuki di Societe Generale. “Deriva soprattutto dai forti dati economici e se il tasso di disoccupazione scende appena sopra il 7%, vicino al target Fed del 6,5%, allora penso che possa essere in vista la fine del programma di quantitative easing”.

Il cambio euro/dollaro scambia a 1,2905 da 1,2918 dell‘ultima chiusura, con un minimo intraday di 1,2899, livello più basso da circa un mese e mezzo.

Euro/yen a 131,90 da 132,30 dell‘ultima chiusura.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below