26 aprile 2013 / 06:03 / tra 5 anni

Forex, dollaro arretra su yen, pesano realizzi, acquisti esportatori

SINGAPORE/TOKYO, 26 aprile (Reuters) - Corregge di circa un punto percentuale il biglietto verde nei confronti dello yen sul finale della seduta asiatica, dove la valuta nipponica accentua il recupero anche rispetto all‘euro.

A monte dello storno, spiegano gli addetti ai lavori, prese di beneficio sulla valuta Usa - salita di recente al record degli ultimi quattro anni a un soffio da 100 yen e di ben il 14% dall‘inizio dell‘anno - e acquisti di yen da parte di esporatori giapponesi.

In vista della pausa festiva per il ‘golden week’ della prossima settimana, spiega un operatore dei cambi da Singapore, sembrano particolarmente attivi gli account degli esportatori che si ricoprono in yen. A parere di un secondo addetto ai lavori da Tokyo, le vendite avrebbero colpito anche il cross dell‘euro/yen.

Del tutto scontata intanto la decisione di Banca del Giappone di confermare l‘attuale politica monetaria ultra-espansiva e l‘obiettivo di allargare la base monetaria al ritmo annuo di 60/70.000 miliardi di yen.

Poco prima delle 8 euro/dollaro 1,3021/23 da 1,3012 ieri sera in chiusura a New York, dollaro/yen a 98,51/53 da 99,25 ed euro/yen a 128,28/34 da 129,12.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below